Autore: Antonio Fiorente

Verbale del Consiglio di quartiere Osimo2 18/03/2019

Comune di Osimo

Piazza del Comune 1

60027 Osimo

All’attenzione di: sig. Sindaco e del Consiglio Comunale

                                                                                             Del Comandante dei Vigili Urbani

Verbale del Consiglio di quartiere Osimo2 

18/03/2019

Oggetto

-alle citate rappresentanze si chiede di porre l’attenzione alle seguenti richieste:

– Eventuale regolamentazione del sistema viario di via Donizetti

– Richiesta di regolarizzare gli orari di accesso del pubblico nel campo Sportivo “Nazzareno                                                                                                                                                                                            Gabrielli posto nell’aerea verde “Umberto Graciotti” in via De Gasperi.

Sono intervenuti i seguenti amministratori comunali:

Mauro Pellegrini     Vice Sindaco

Federica Gatto        Assessore Viabilità e Sicurezza

Graziano Galassi     Comandante dei Vigili Urbani

Il consiglio di quartiere Osimo2 è rappresentato da:

Marra Claudio e Fiorente Antonio

Alle ore 21.30 circa, presso la sala “Centro Aquilone” il presidente del C. Q. Marra Claudio apre l’assemblea pubblica. Sono presenti sedici abitanti di via Donizetti e circa altre dieci persone.  

La votazione per il senso di viabilità di via Donizetti ha avuto questo esito:

n.9 sono favorevoli sul senso unico parziale che va dal negozio Mad al parcheggio pubblico.

n.5 sono favorevoli al senso unico totale della via.

n.6 sono favorevoli a lasciare la viabilità come è attualmente.

Dalla discussione scaturita dall’assemblea non è emersa una netta scelta al tipo di viabilità voluta.     Il vicesindaco Mauro Pellegrini propone di indire in un prossimo futuro, circa un mese, una nuova riunione con gli abitanti di via Donizetti con un progetto riguardo la viabilità redatto dal comandante dei Vigli Urbani a seguito del quale sarà decisa quale soluzione possa essere presa in accordo con gli stessi abitanti. Quindi si attende il progetto di viabilità per via Donizetti che poi verrà sottoposto all’attenzione degli stessi.

E’ stato richiesto la riverniciatura del segnale “Stop”, sull’asfalto, all’altezza del n. civico 14 perché ormai totalmente invisibile, come già richiesto nell’assemblea del 16 gennaio.

Inoltre è stato richiesto che all’altezza del negozio “Mad”, in via Donizetti, occorre tagliare due grossi rami da un albero, rappresentano un grosso pericolo per la viabilità.

-Viene richiesta anche la manutenzione del manto stradale rovinato da buche e radici dei pini che creano dossi che rendono la viabilità molto pericolosa.

Per quanto riguarda il secondo punto all’ordine del giorno, regolamentazione degli orari di accesso al campo sportivo “Nazzareno Virgili”, dei cittadini lamentano il degrado ed il chiasso che si protrae fino alle ore due della notte specialmente nelle belle giornate. Chiedono la regolamentazione degli orari di usufruibilità con la chiusura del suddetto campo sportivo fuori dagli orari di utilizzo.

L’ assessore Federica Gatto sostiene che la gestione è in mano ad Osimo servizi che però ha delegato ad una cooperativa e che comunque verranno presi provvedimenti a breve per l’utilizzo corretto con annessi cartelloni che ne indicano gli orari di accesso al campo sportivo.

L’assemblea del consiglio di quartiere si chiude alle ore 23.00 circa con il ringraziamento da parte del C. Q. ai membri della giunta comunale, al comandante dei Vigli Urbani ed ai cittadini intervenuti.                                                                                                                          Il Presidente Claudio Marra      Il segretario Fiorente Antonio

Verbale del Consiglio di quartiere Osimo2 16/01/2019

Oggetto:  consiglio di quartiere Osimo2 versante sud

– Situazione dissesto marciapiede e controllo velocità in via De Gasperi

– Messa in sicurezza gru del cantiere edile in disuso adiacente via Martin Luther King

– Regolamentazione del sistema viario di via Fabriano

– Segnaletica stradale da sistemare in via Donizetti

– Altre varie ed eventuali

Sono intervenuti i seguenti amministratori comunali:

Simone Pugnaloni…Sindaco                                                                                                                           Mauro Pellegrini…Vice Sindaco

Federica Gatto…Assessore Viabilità e Sicurezza

Flavio Cardinali…Assessore ai Lavori Pubblici

Alex Andreoli…Assessore Sport ed Agricoltura

Graziano Galassi…Comandante dei Vigili Urbani

Il consiglio di quartiere Osimo2 è rappresentato da:

Marra Claudio, Vaccarini Matteo e Fiorente Antonio

Alle ore 21.30 circa, presso la sala del bocciodromo di via “della Croce Rossa” il presidente del cdq Marra Claudio apre l’assemblea pubblica con una breve introduzione alla cittadinanza, intervenuta numerosa, del nuovo consiglio di quartiere e dei membri che ne fanno parte e di seguito procede con il primo punto all’ordine del giorno ovvero la questione del marciapiede di Via de Gasperi proiettando delle foto da cui si evince il grado di dissesto provocato dalle radici degli alberi.

Il Sindaco dichiara di aver provveduto personalmente insieme a dei tecnici di Astea a fare un sopralluogo in via De Gasperi e che saranno messe in sicurezza sia le radici degli alberi che il marciapiede con un intervento di potatura e manutenzione marciapiede che avrà un effetto duraturo per almeno 7-8 anni, tutto questo in tempi brevi.

Sulla questione della velocità sostenuta dei veicoli che transitano sia in via De Gasperi che in Via Aldo Moro interviene il Comandante dei Vigili Magg. Galassi spiegando alla cittadinanza che gli autovelox fissi non possono essere installati nel centro abitato e che l’unico deterrente opportuno sarebbe la presenza delle pattuglie in maniera più assidua, ma viste le carenze dell’organico della Polizia Urbana è molto difficile da portare avanti. Propone di risolvere con un passaggio pedonale rialzato e con una pattuglia che stazioni periodicamente lungo via De Gasperi.

Per quanto riguarda il secondo punto all’ordine del giorno ovvero la messa in sicurezza della gru situata in Via Martin Luther King, nell’area ex-Violini, interviene il Sindaco facendo presente che c’è una procedura di fallimento in corso in quell’area e che il Comune di Osimo ha ricevuto da parte di un ingegnere incaricato dal curatore fallimentare una perizia che conferma la totale sicurezza della gru, ma dietro insistenza da parte dei cittadini che lamentano movimenti sospetti soprattutto durante le giornate ventose il Comandante dei Vigili riferisce di aver inoltrato ben due denunce alla Procura della Repubblica per ragioni di incolumità e che il Giudice dovrà pronunciarsi in merito.

La situazione comunque dovrebbe essere sotto controllo.

A questo punto interviene però un cittadino che lamenta la scarsa illuminazione in via Fanfani (adiacente via Martin Luther King) ed il Sindaco sottolinea che gli oneri di urbanizzazione che doveva concludere la società costruttrice, che è proprietaria del lotto edificabile, non sono stati portati a termine e che quindi il Comune non può procedere ad alcun intervento perché la strada risulta ancora privata.

Questione analoga anche in via Fabriano che è il terzo punto all’ordine del giorno.

I Cittadini lamentano la mancanza totale di segnaletica sia orizzontale che verticale con relativi problemi di sicurezza legati a loro dire da un vero e proprio “Far West”, ovvero ad una totale mancanza di regole sia nella direzione di marcia sia nei parcheggi delle auto.

Sempre nella stessa via i cittadini lamentano la mancata pulizia delle aree verdi che comporta la scarsa visibilità del tratto stradale. Tra l’altro la sporcizia è propedeutica per la comparsa di topi e serpenti, con ovvi problemi di sicurezza soprattutto per i bambini che giocano in questa via.

Si segnalano anche cassonetti per la raccolta differenziata sporchi e fatiscenti e mancanza di segnaletica dei cantieri edili ancora operanti.

Infine alcuni abitanti sono preoccupati per la scarsa attenzione dei mezzi che puliscono la strada in caso di nevicata.

Il Sindaco dichiara di voler convocare al più presto il costruttore edile operante nella suddetta via per rivedere la convenzione di lottizzazione in modo da ovviare più celermente nella consegna della via all’amministrazione comunale da parte del costruttore ma sempre secondo termini di legge. Alla riunione con il costruttore ci sarà anche un rappresentante degli abitanti della via. Si cercherà di porre rimedio alla situazione di disagio nei punti sopraelencati. 

Segnaletica di Via Doninzetti:

-All’altezza del civico n.14 occorre la riverniciatura del segnale “Stop”, sull’asfalto, perché ormai totalmente invisibile ed il Sindaco promette una pronta manutenzione.

-Viene richiesta la manutenzione del manto stradale rovinato da buche e radici dei pini in questa via.

-Altri cittadini presenti chiedono che sia indetta un’altra assemblea per il cambio di viabilità.                  Il Sindaco ed il Comandante dei Vigili Urbani sono d’accordo nel voler cambiare il senso di marcia se la maggioranza dei cittadini residenti la voterà; quindi si dovrà organizzare una assemblea per gli abitanti di via Donizetti per decidere come avere il senso di viabilità.

Per quanto riguarda “Varie ed eventuali” si annotano in assemblea le seguenti questioni:

-un cittadino chiede che sia asfaltato il tratto di marciapiede di Via Montefanese, all’altezza del parrucchiere Walter, in direzione Padiglione per un tratto di 30 mt circa.

-la scalinata “Rimembranza” che collega via Giulia e via Cialdini ha due corrimano da manutenzionare (lato via Cialdini) e l’ultimo tratto del corrimano è mancante  (lato via Giulia). Inoltre uno dei due lampioni che illuminano la scalinata si spegne e si accende in continuo.

-in via Ungheria, presso la rotatoria del Borgo la strada è dissestata dalle radici dei pini e l’illuminazione è oscurata dalle chiome degli alberi.

-in via Fratelli Cervi fra il parcheggio Perlasca e la scuola elementare vi sono alberi obsoleti dove occorre una potatura per renderli non pericolosi.

-in via fratelli Cervi, presso l’entrata del parcheggio Perlasca, occorre disostruire una caditoia otturata dal catrame e rimettere un tubo per fare defluire l’acqua piovana.

-nel campo sportivo adiacente la scuola elementare del borgo a volte viene segnalata la presenza di ragazzi che vanno a fumare con sospetto consumo e/o spaccio di droga.

-in via Tonnini fra il n. civico 1-3 ci sono delle caditoie a margine pericolosissime.

-sempre in via Tonnini si chiede l’installazione di un bidone per raccolta del verde

-si segnala che i contenitori dei farmaci di via De Gasperi sono sempre pieni e andrebbero svuotati o sostituito il contenitore con uno di capienza maggiore.

-la ferramenta Carpineti in via Castelfidardo viene segnalata per il tetto in amianto.

L’assemblea del consiglio di quartiere si chiude alle ore 23.30 circa con il ringraziamento da parte del Presidente a tutti i cittadini intervenuti ed anche ai membri della giunta comunale nonché al Comandante dei Vigli Urbani

Il Segretario   Fiorente Antonio            Presidente Marra Claudio

Verbale consiglio di quartiere Osimo2 del 10/07/2018

CONSIGLIO DI QUARTIERE OSIMO2 VERSANTE SUD

VERBALE SEDUTA DEL 10/07/2018

Oggetto: Insediamento del consiglio di quartiere

Martedi 10 Luglio 2018 si è tenuta la prima riunione del Consiglio di Quartiere Osimo2  Versante Sud Presso il Centro Aquilone in Via Molina Mensa, convocato dall’ Amministrazione Comunale con provvedimenti prot. N.14763  del 05/06/2018  e prot. N.15162 del 08/06/2018 con i quali sono stati Proclamati eletti i Consiglieri di quartiere a seguito delle elezioni tenutesi il 03/06/2018

Tali provvedimenti davano atto che il Consiglio di quartiere OSIMO2 – VERSANTE SUD è composto da:

Presidente : Marra Claudio

Vice Presidente: Vaccarini Matteo

Consigliere: Fiorente Antonio

Sono Presenti: Marra Claudio Presidente e Fiorente Antonio Consigliere

Assente: Vaccarini Matteo

Hanno partecipato in rappresentenza del Comune di Osimo gli Assesori:

Bernardini Daniele; Pagliarecci Annalisa; Pellegrini Mauro

Il Presidente ha nominato come segretario: Fiorente Antonio

Dopo la presa d’atto e la convalida degli eletti il Presidente ha fatto presenti ad i membri dell’amministrazione presenti la grave situazione della rotatoria che si trova nei pressi della Farmacia Luciani ovvero all’incrocio fra Via De Gasperi e Via Einaudi che comporta dei seri rischi per la sicurezza non solo degli automobilisti ma anche dei pedoni stessi.

La seduta si è conclusa alle ore 22.10 circa con l’augurio per tutti di un buon lavoro e di una sincera collaborazione fra Consiglio di Quartiere ed Amministrazione Comunale

Il Segretario                                                                                                               Il Presidente

Fiorente Antonio                                                                                                      Marra Claudio